Rassegnamoci: di Fiscal Compact si parla e si parlerà fino alle elezioni. Ancora due giorni fa sia l’ex premier Matteo Renzi (per criticarlo) sia il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan (per dire che l’Europa deve guardare avanti) sono intervenuti sulla possibile revisione del trattato tra governi ratificato anche dall’Italia nel 2012. Eppure questo dibattito è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Rischio “buco”

prev
Articolo Successivo

Crisi, suicidi e il dibattito senza i numeri Istat

next