Non c’è pace per i migranti nel Mediterraneo, ieri le immagini provenienti dal mare libico mostravano l’ennesimo naufragio con tredici morti, 170 salvati dagli spagnoli della ong Proactiva Open Arms e altri 70 da Save the Children. Le notizie provenienti dal Viminale, invece, raccontano di uno scontro tra Ministero dell’Interno e Ong stesse, riuniti per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Un rinascimento per l’Europa inaridita

prev
Articolo Successivo

Au revoir Roma: al Sarraj e Haftar, pace sotto l’Eiffel

next