In Bankitalia anche con le regole certe si rischia l’arbitrio. A luglio 2015 il governatore Ignazio Visco ha ricevuto il potere di cacciare i banchieri che sono di “pregiudizio per la sana e prudente gestione della banca”. Si chiama Removal ed è previsto da una direttiva Ue. Visco lo invocava da anni. “Non avevo poteri”, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

British american tobacco, finanziare Renzi è un onore

prev
Articolo Successivo

Paolo Borsellino: “Quando denunciai i Giuda di Falcone e volevano farmela pagare”

next