Firenze, Palazzo Pitti, sera del 25 giugno 1997. Gianni Versace e il grande coreografo francese Maurice Béjart presentano Barocco Bel Canto, evento nell’ambito Pitti Immagine Uomo. Durante lo show (quaranta danzatori del Béjart Ballet Lausanne si mescolano ai modelli con gli abiti della nuova collezione) irrompe sulla scena Naomi Campbell: ha un revolver in mano. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Natalia, l’avvocato russo che inguaia Donald jr.

prev
Articolo Successivo

Un wrestler per mettere ko la crisi

next