Le sconfitte elettorali hanno indotto Marine Le Pen a rimescolare tutte le carte in seno al Front National. A cominciare dalla questione dell’Euro. L’uscita dalla moneta unica è stato il cavallo di battaglia della Le Pen, nell’ambito del progetto economico targato FN. Ma oggi, è una battaglia persa, ammette la Le Pen, che ne riconosce […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

È ancora Doha contro il resto del Golfo

prev
Articolo Successivo

Una misura di contrasto alla povertà e progressività fiscale: basta con i bonus

next