Lunedì 26 giugno è morto l’ex re del cotone Felice Riva, a Camaiore, dove da tempo risiedeva, ormai al sicuro da manette, tribunali e creditori: il suo incubo. Aveva appena 82 anni. Per tre stagioni era stato anche presidente del Milan, quello mitico di Rivera, Amarildo ed Altafini e della Coppa dei Campioni conquistata a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Io e Cusani contro il ‘Trio Lescano’. La mia Mani Pulite a mani nude”

prev
Articolo Successivo

In Italia 27 mila finte sagre: fatturano 558 milioni

next