Ceduti, reintegrati, licenziati, reintegrati, distaccati, trasferiti. Non è uno scioglilingua ma quello che in dieci anni è accaduto a oltre 200 dipendenti di Vodafone Italia. La loro colpa, a quanto pare, è quella di aver fatto causa all’azienda, per averli esternalizzati nel 2007, e aver vinto in tribunale. “Dieci anni fa – spiega Serena Antonelli, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Caos Centri per l’impiego: pochi soldi e precariato

prev
Articolo Successivo

Il Pd all’As Roma: “Siamo per lo stadio, ma votiamo no”

next