Giura che non ci sarà nessuna alleanza con la Lega, “perché io sono del Sud, di Napoli, e la Lega diceva ‘Vesuvio lavali col fuoco”. E si proclama europeista, “anche se noi vogliamo cambiare l’Unione europea dall’interno”. Ospite di Porta a Porta, il candidato premier in pectore del M5S, Luigi Di Maio, tocca vari temi. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)