Una vita da César Gómez: cinque minuti in campo a perdere il derby

L’1 novembre 1997 il “campione” spagnolo gioca la sua unica partita, Lazio-Roma 3-1. Ora ha una concessionaria
Una vita da César Gómez: cinque minuti in campo a perdere il derby

“Ci sono i tifosi di calcio – diceva Agostino Di Bartolomei – e poi ci sono i tifosi della Roma”. Umorali, visionari, infantili, creduloni, romantici, sempre innamorati, con il cuore in gola, esaltati e delusi, felici e tristi nello stesso momento, come nella più classica delle storie d’amore. Hanno imparato a recitare la parte dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.