Ha cominciato con Euripide (“Nulla deve essere inaspettato; si deve invece sperare ogni cosa”) e finito con Kant (“Il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me”). L’ultima relazione del presidente della Consob Giuseppe Vegas, che dopo sette anni lascerà la guida della Commissione che regola i mercati finanziari, ha tentato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Inglese, ai bimbi mancano gli insegnanti

prev
Articolo Successivo

Mediaset, Tg5 verso Milano tra le proteste

next