A Messina Casi reali

“Mio figlio malato dopo il vaccino”. Il ministero paga

La commissione ospedaliera, nel 2014, riconosce il nesso tra farmaco ed epilessia. Nel 2015 concessi più di 600 indennizzi

6 Maggio 2017

Messina. Nel 2008 nasce A.: è un bambino sano, con un indice di Apgar (che stabilisce la vitalità e l’efficienza delle funzioni vitali primarie subito dopo il parto) di nove decimi. Medici, infermieri, parenti, nessuno nota nulla di strano nel nuovo arrivato. “A due mesi – racconta la madre – lo sottoponiamo al vaccino esavalente”. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per i primi 3 mesi
dopo 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.