È il riferimento medico social per eccellenza: Roberto Burioni, ordinario di Virologia e Microbiologia nonché direttore della Scuola di specializzazione dell’Università del San Raffaele è anche il più citato dai politici quando si tratta di contrastare le tesi anti-vacciniste. Matteo Renzi non perde occasione per dargli risalto, per citare il titolo del suo libro scritto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

“Boom di morbillo per la profilassi in calo”

prev
Articolo Successivo

Tutto bloccato nel Cda Rai: il dg è cotto a fuoco lento

next