Omofobia

Shalpy insultato in strada: “Frocio”. “Mi sento praticamente morto”

A Roma - Anche uno sputo contro il cantante, che denuncia su Facebook

30 Marzo 2017

“In Italia è urgente una legge contro l’omofobia. Servono politici che si impegnino sul serio, non che ci trattino come delle mignotte perché è comodo far finta di occuparsi dei diritti degli omosessuali” . Giovanni Scialpi è un fiume in piena dopo l’insulto e lo sputo in strada. Uno scambio di sguardi tra due uomini, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.