Ostacolo alle funzioni delle autorità pubbliche di Vigilanza”. È questo il reato – per il momento senza indagati – contestato alla Banca Popolare di Bari dalla procura del capoluogo pugliese. Ed è con questa ipotesi d’accusa che ieri la Guardia di Finanza ha perquisito le sedi della banca, fino a sera, acquisendo faldoni su faldoni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Popolari, altro schiaffo dei giudici al governo

prev
Articolo Successivo

Mps ci riprova, via all’aumento di capitale tutto privato

next