Una laurea honoris causa per l’emiro del Bahrein: a deciderlo, ieri, il consiglio di facoltà di Lettere e Filosofia dell’università La Sapienza di Roma, l’ateneo più grande d’Italia e d’Europa. Il riconoscimento a Hamad bin Isa Al Khalifa è stato proposto dall’istituto di scienze delle religioni e assegnato, pare, in virtù del suo impegno nella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Un drone contro Assange?” Wikileaks, festa con Hillary

prev
Articolo Successivo

Si scrive plutonio, si legge vendetta atomica

next