Giovedì Matteo Renzi è atteso a Crespellano, in provincia di Bologna, per inaugurare il nuovo stabilimento Philip Morris. Un appuntamento che al premier rischia di creare qualche imbarazzo. Il 10 ottobre 2014, Renzi era andato a celebrare l’investimento della multinazionale del tabacco nell’evento “il futuro è adesso”. Diceva: “Bologna è il simbolo dell’Italia”. Perché le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Pop Spoleto, il Gip archivia l’indagine a carico del governatore Ignazio Visco

prev
Articolo Successivo

Tutti i pasticci del bonus ai diciottenni

next