L’ira di Prodi sul pasticcio di Siena

17 Settembre 2016

​Il disastro delo Montepaschi fa danni. Per esempio fa litigare l’articolata famiglia prodiana. Perché Massimo Tononi è uno dei pupilli di Romano Prodi, e gli ha telefonato per un consiglio prima di dimettersi rabbiosamente dalla presidenza di Mps per rimarcare la sua distanza dal metodo primissima Repubblica con cui il premer Matteo Renzi e il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.