Anticipiamo parte della prefazione di Roberto Zaccaria, costituzionalista ed ex deputato dell’Ulivo, a La costituzione spezzata di Andrea Pertici (Lindau)   Spostare il quesito in un consenso o meno sull’azione di governo è indubbiamente un grave errore, ma un errore o una deformazione non meno grave è quella di “riassumere” la riforma in alcuni principi che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Referendum, Smuraglia: “La stampa voleva dividere l’Anpi: ma siamo uniti sul No”

prev
Articolo Successivo

Pensione magistrati, Renzi si prende pure la Cassazione. E fa irritare il Colle

next