Agosto è arrivato, Matteo Renzi è volato a Rio e anche per Filippo Sensi, il suo infaticabile portavoce, è arrivato il momento di andare in vacanza. Ne ha bisogno. Lui continua a voler mantenere il livello di performance a cui ci ha abituati. Alle 8 di mattina, è già lì che twitta e posta il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Renzi va alle Olimpiadi di Rio e diventa Giorgio Mastrota

prev
Articolo Successivo

Vietato parlare di guerra, Pinotti e Gentiloni sfuggono

next