L’accusa è di concorso in diffamazione ai danni dell’ad dell’Eni Claudio Descalzi. La Procura di Siracusa – che sta indagando su un presunto complotto contro Descalzi, che prevedeva di colpire anche il premier Matteo Renzi, accusandolo di aver preso finanziamenti dai Servizi segreti israeliani – ha iscritto nel registro degli indagati Luigi Zingales, Karina Litvack […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“Golpe-provocazione per islamizzare Ankara”

prev
Articolo Successivo

Tutti i dubbi del “Fatto”

next