Sinistrexit, altro che Brexit. La tormenta del referendum sta disintegrando le sinistre europee, accusate di non “ascoltare le ragioni della gente”. Qualcuno usa la parola “popolo”, ma il risultato non cambia: dedicate sempre meno attenzione alle ferite che ci infierisce la crisi economica, è il grido di dolore che si solleva dai delusi. Lo tsunami […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Pablo seppellisce il codino di guerra

prev
Articolo Successivo

Sala da manuale Cencelli, porta in giunta il suo socio

next