Atletica russa fuori dalle Olimpiadi di Rio 2016. Il consiglio della Iaaf (Federazione Mondiale di Atletica) riunito a Vienna ha deciso all’unanimità di non decidere, prolungando quindi automaticamente la “sospensione a tempo indeterminato da tutte le competizioni” per gli atleti russi decisa lo scorso novembre. Una decisione storica, che richiama i vecchi boicottaggi di Mosca […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Eder, magia del brutto anatroccolo: Ibra va ko

prev
Articolo Successivo

Se grandina di nuovo c’è l’ombrello di Pogba

next