Armi sì, diritti no: tra Italia e Qatar affari miliardari

Firmata super-commessa per navi da guerra. Ma nessuna richiesta sulle violazioni umanitarie

17 Giugno 2016

L’intesa firmata dal ministro della Difesa Roberta Pinotti e dall’omologo qatariota Khalid bin Mohammad al-Attyah, dà il via libera alla più ingente commessa della storia della cantieristica navale militare italiana. Il Paese del Golfo sborserà 5 miliardi di euro per acquistare 4 corvette e una nave appoggio realizzate da Fincantieri a Muggiano e Riva Trigoso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.