Gli automatismi logici di chi odia la magistratura

21 Aprile 2016

Da magistrato e poi da scrittore e giornalista ha tenuto molte conversazioni pubbliche; al 90 per cento in tema di giustizia e di politica che, ahinoi, sono indissolubilmente connesse nel nostro Paese. Quasi sempre ci sono state persone che mi hanno contestato la scarsa affidabilità dei giudici, che – si sa – sono venduti e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.