Caro Ermete Realacci, ambientalista prima che politico, nel 2012 protestava contro il governo Monti: “Il via libera alle trivellazioni facili è una vera follia”. Nel 2013 diventa presidente della commissione Ambiente della Camera e Legambiente tira un sospiro di sollievo: “Ermete con le sue competenze e la grande esperienza acquisita in tanti anni di importanti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

L’Europa esiste solo se assassinata

prev
Articolo Successivo

Post Expo: i soldi per la ricerca dati a vassalli e amici?

next