FQ MAgazine

Salone del mobile 2018, record di presenze. “Ma per chi deve lavorare è un caos, troppa gente, non riesci a vedere niente”

“È un bell’esempio di quella che in spagnolo viene definita ‘morte per il troppo successo’", ha detto a FQMagazine l’architetto belga Patrck Genard del noto studio di architettura a Barcellona Patrick Genard & Asociates. “Vivo e lavoro con il design e ho grande rispetto per i designer. Vengo qui da anni per vedere tutto ciò che viene esposto, ma questo anno non riesci a vedere granché. Un pomeriggio a Brera nel weekend e sembra di essere all’uscita di un match di Champions"

Salone del mobile 2018, il meglio e il peggio di questa edizione

È arrivato quindi il momento di tirare le somme e ripercorrere tutto il meglio e il peggio visti in questi giorni

Salone del mobile 2018, si guarda al futuro ma ci si inchina al passato. Dagli anni d’oro ’50 e ’70 alla “moderna sagra di paese” di oggi

La genialità dei maestri del passato ( Castiglioni e Fornasetti, in primis, Alessi e altri dopo) è stata quella di aver applicato il decorativo al funzionale, di aver trasformato oggetti di uso quotidiano in pezzi da design, il made in Italy dagli anni ’50 alla fine degli anni ‘70 ha inventato un nuovo modo di “abitare” la casa e ha fatto scuola nel mondo. Poi ci siamo lasciati scippare il primato. Adesso in confronto la Design Week  è diventata una globale sagra di paese

Salone del mobile 2018, le cose incredibili viste in questa edizione

Dal divano hotdog al wc autopulente, ecco le cose più innovative e curiose avvistate in questa edizione della kermesse milanese

Fuorisalone 2018, Milano invasa dai design victim. Dall’architettura celeste di Fornasetti alla casa futuristica di Louis Vuitton

Nell’affollatissima, ma non più trendissima zona Tortona, al Superstudiopiù c’è la mega istallazione del pluripremiato studio giapponese Nendo con 10 concept basati sull’idea di movimento e luce

Fuorisalone 2018, ecco le cinque feste più belle

No party, no Design Week Milano. Se dal 17 al 22 di aprile 2018 avete appena finito di esplorare la kermesse milanese ecco cinque feste uniche o a ripetizione quotidiana che vi consigliamo

Salone del mobile 2018, Lapo Elkann star a Garage Italia. La casa 3D del futuro: arriva in Europa l’anti-ecomostro

Creatività, sostenibilità, flessibilità, rapidità. La casa realizzata con stampante tridimensionale potrebbe davvero essere una rivoluzione dell’edilizia. Alla Design Week scende in pista anche Gagosian, il più influente dei galleristi al mondo, e lo fa al fianco di Lapo. Tutto fa design, la SkillBite della Technogym, gli orologi Panerai, le ceramiche della Maiuri e la Mini senza motore. Milano caput mundi

Fuorisalone 2018, perfino la bara diventa personalizzabile e colorata

Sul Foglio Camillo Langone ha parlato di “funerale pagliacciata” argomentando: “tutta la vita a scervellarmi sul colore della cravatta, che sorellastra morte almeno mi liberi dall’affanno degli abbinamenti cromatici. Ecco dove trovare questo funeral party
×
Salone del mobile 2018, il meglio e il peggio di questa edizione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×