FQ MAgazine

Quasi nemici, Cicerone, Aristotele e Schopenauer tutti condensati in una brillante commedia francese

Arriva in sala l’11 ottobre l’ultimo film diretto dall’attore Yvan Attal che mette in scena uno scoppiettante duello di retorica tra Pierre Mazard (Daniel Auteuil), noto professore di un’autorevole università parigina e la giovane studentessa di legge proveniente da una banlieue Neïla Salah (Camelia Jordana)

Soldado, Stefano Sollima sbarca a Hollywood e dopo Sicario il caos esplode su ogni fronte e la guerra sarà contro tutti

L’opera diretta dal regista romano in uscita nelle sale il 18 ottobre per 01 Distribution, mantiene ed anzi esaspera l’impatto feroce (e violentissimo) sugli universi narrati, estremizzando la proliferazione dell’inganno quale unica regola rispettata nei labirinti del crimine

C’era una volta Sergio Leone, la Francia lo celebra con una mostra. “Primo regista postmoderno”

Le tracce del maestro del cinema italiano, colui che fece nascere il filone degli “spaghetti western”, sono immortali. Anche se ogni tanto qualche defaillance nell’infinito gorgo degli epigoni rischia di cancellarne l’inestimabile valore. Così la Cinemateque Française, in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, ha pensato che nella capitale europea del cinema ci fosse bisogno di un robusto ripasso

Titanic, Jack e Rose di nuovo sulla prua. Dieci cose che davvero non sapete sul kolossal con Kate Winslet e Leonardo DiCaprio

Un indimenticabile terremoto visivo ed emotivo. I due giovani e bravissimi divi e un regista, James Cameron, capace di coniugare forma autoriale e incassi da blockbuster hanno dato vita al più grande melodramma degli anni Novanta

Ora e sempre riprendiamoci la vita, Silvano Agosti “filma” 10 anni di proteste, cortei e storie

Presentato all’ultimo Festival di Locarno, in sala dal 4 di ottobre in una ventina di città (grazie alla distribuzione di Istituto Luce), Ora e sempre… è essenzialmente una lunga, immensa, tumultuosa fiumana di persone che compose i cortei di protesta dal 1968 al 1978, e che rivoluzionò parecchio cultura e società italiana

Zanna Bianca, Toni Servillo è la voce narrante: “Ricordo persino la casa dove ho letto il romanzo quando ero un bambino”

L'attore: "Mi sono emozionato soprattutto narrando la scena della passeggiata in cui il piccolo Zanna bianca è con sua madre ed improvvisamente, immerso nella wilderness della foresta, intuisce il grande mistero della vita: noi passiamo mentre ciò che ci circonda ci sopravviverà”

Venom, il film non lascia un minuto di respiro. Tom Hardy miscela esplosiva di atleticità e dolcezza

Lo script denso, comico e spumeggiante degli over 40 Jeff Pinker, Scott Rosenberg e Kelly Marcel attiva la circuitazione di un classico superhero movie e ne stratifica il senso oltre l’action puro di duelli e inseguimenti. L’universo Marvel aveva davvero bisogno di una star schizoide e autodistruttiva, un po’ meno sicumera da superpoteri e un po’ più alone di sfiga da impossibilità di riscatto e con l'attore britannico l'obiettivo è centrato
×
Festa del Cinema di Roma, il comizio di Michael Moore: “Be Italy again! Salvini razzista, bigotto e omofobo”
Festa del Cinema di Roma 2018, Boy erased e La diseducazione di Cameron Post: l’orrore di volere “guarire” i giovani gay

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×