FQ MAgazine

Hostiles-Ostili, il western con Christian Bale e Rosamund Pike con un messaggio contro il razzismo

L'opera di Scott Cooper, film di apertura della XII edizione della Festa del Cinema di Roma, arriva in sala il 22 marzo. Il fattoquotidiano.it vi presenta una clip in esclusiva

Film in uscita al cinema, cosa vedere e non nel fine settimana del 16 marzo

RACHEL di Roger Michell, UN AMORE SOPRA LE RIGHE di Nicolas Bedos, METTI LA NONNA NEL FREEZER di Giancarlo Fontana e Giuseppe G.Stasi, OLTRE LA NOTTE di Fatih Akin, TOMB RAIDER di Roar Uthaug, MARIA MADDALENA di Garth Davis. Schede, trailer e recensioni

Un sogno chiamato Florida, bello da fare invidia a tanti compatrioti registi: sembra un po’ un Amarcord felliniano

Il regista Sean Baker filma la realtà con una naturalezza rara, angolando e abbassando ad altezza testa di bimbo la macchina da presa, prendendosi il tempo di qualche inatteso long take. Quest'opera è una delle cose più belle dell’annata cinematografica 2017/2018

Hitler contro Picasso e gli altri, in sala il film evento sull’ossessione del nazismo per l’arte

L'opera, con la partecipazione di Toni Servillo, arriverà in anteprima mondiale nei cinema italiani solo il 13 e 14 marzo e a seguire sugli schermi di altri 50 paesi del mondo

Roberto Rossellini, scoperto dopo oltre 60 anni un documentario inedito: Psychodrame. Direttore della fotografia Claude Lelouch

Pur non essendo un’opera fondamentale del regista romano, che ci lasciò nel 1977, è però interessante recuperare un lavoro che sembra possedere già in nuce alcune coordinate strutturali dei lavori rosselliniani enciclopedici e pedagogici della sua tv che arriveranno almeno dieci anni dopo. Nel ’56 Rossellini era reduce dall’apice dell’incontro con la Bergman in Viaggio in Italia (1953) e aveva appena concluso Dov’è la libertà? e La paura (1954). Di lì a breve sarebbe arrivato il Leone d’oro veneziano per Il generale Della Rovere (1959)

Film in uscita al cinema, cosa vedere e cosa non nel weekend del 10 e 11 marzo

RICOMINCIO DA NOI di Richard Loncraine, NOME DI DONNA di Marco Tullio Giordana, ANCHE SENZA DI TE di Francesco Bonelli, NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli, ETERNO FEMMINILE di Natalia Beristain, IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE di Eli Roth, THE LODGERS di Brian O'Malley: anticipazioni e recensioni

Oltre la notte, Diane Kruger da bella statuina del cinema europeo al premio a Cannes come migliore attrice

Già Elena nel colossal Troy è tornata sulla Croisette dove è stata omaggiata col premio alla miglior attrice alla sua prima performance cinematografica da protagonista in tedesco, la sua madrelingua. Quello che Fatih Akin le ha regalato è inequivocabilmente il cosiddetto “ruolo della vita”, almeno finora

Pertini – Il combattente, il documentario sul presidente (più amato) che non l’ha mai mandata a dire a nessuno

Ideato, scritto e diretto da Graziano Diana e Giancarlo De Cataldo il doc sarà dal 15 marzo 2018 nei cinema. Compresso e ristretto in 76 minuti di film, principalmente stralci di repertorio e archivio dagli anni cinquanta e ottanta, in cui rifulgono morale cristallina, valori politici socialisti e antifascisti, e un’instancabile vitalità nello stare in mezzo alla gente. Toccare, abbracciare, solidarizzare, ascoltare. Come un papa, più di un papa. Devozione mistica verso l’idolo
×
Mezzo secolo e non sentirlo, il 2 aprile del 1968 usciva il capolavoro di Kublick: 2001 Odissea nello Spazio
A quiet place, film che sorprende e spiazza. Miglior horror da qui ai tempi di Paranormal Activity

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×