FQ MAgazine

Festival di Venezia 2018, i sei film di Netflix – da Cuaron ai Coen e anche Orson Welles – che segnano l’inizio della decadenza di Cannes

Il direttore della Mostra, Alberto Barbera, ha atteso seduto sulla riva del fiume per vedere passare il cadavere. “Un festival, oggi, non può chiudere gli occhi di fronte a realtà produttive e distributive che sono e diverranno sempre più importanti: fanno parte del nostro mondo e vanno prese in considerazione”

Festival di Venezia 2018, Sulla mia pelle: ecco il film sugli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi – Teaser

Sarà Sulla mia pelle il film d'apertura della sezione Orizzonti alla 75° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, in programma dal 29 agosto all'8 settembre nella Laguna

Festival di Venezia 2018, la Mostra ancora una volta fa impallidire le ultime e mediocri edizioni del Festival di Cannes

Guadagnino, Martone e Minervini gli italiani in concorso. E poi Cuaron, i fratelli Coen, Mike Leigh, Schnabel ed Assayas fra i 21 nomi più attesi a contendersi il Leone d’oro oltre al già annunciato Damien Chazelle con First man in apertura. È una Venezia “monstre” quella annunciata oggi dal direttore artistico Alberto Barbera, ricchissima di autori, star e annunciate sorprese il tutto sparso con equilibrio nelle varie sezioni

Festival di Venezia 2018, Vanessa Redgrave Leone d’oro alla carriera

Talento, fascino, eleganza, intelligenza e una bellezza senza tempo. L'attrice britannica, sei volte candidata all’Oscar una statuetta vinta nel 1977 e una Coppa Volpi nel 1994, è il secondo riconoscimento a un curriculum artistico straordinario attribuito quest’anno dalla Mostra di Venezia, in programma dal 29 agosto all’8 settembre.

Venice Days – Giornate degli Autori 2018, donna la metà dei registi. Jonas Carpignano presidente di giuria del Director’s Award

Fra gli 11 lavori concorrenti la punta di diamante è indubbiamente incarnata dal grandissimo autore cambogiano Rithy Pahn, chiamato col suo Les tombeaux sans noms ad aprire ufficialmente il sipario: dopo il pluripremiato L’immagine mancante il regista torna a interrogarsi sugli orrori scatenati dal regime degli Khmer rossi sotto il quale perse l’intera sua famiglia

Festival di Venezia 2018, tra horror e musica diversamente intesa: ecco gli esordienti che aspirano al Leone del futuro

“Il piacere disorientante della scoperta”. Se lo assume a diritto e dovere la Settimana Internazionale della Critica, sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) nell’ambito della Mostra del cinema (29 agosto – 8 settembre) di Venezia interamente dedicata agli esordi.

Be Kind, il film-documentario con Roberto Saviano che racconta il mondo visto con gli occhi di un bambino autistico

Nel film, in concorso al Taormina Film Festival, il protagonista incontra anche l’attore Fortunato Cerlino e l’astronauta Samantha Cristoforetti, in un percorso fisico ed emotivo che sfida la definizione stessa di malattia, dipingendo l’autismo come una varietà nelle diversità e ci insegna che in fondo siamo tutti diversi

Festival di Venezia 2018, First Man di Damien Chazelle film di apertura. Ryan Gosling sarà Neil Armstrong

"Sono onorato dell’invito di Venezia e sono entusiasta di ritornare – dice il regista di La La Land e Whiplash – È particolarmente emozionante che questa notizia sia così vicina all’anniversario dell’atterraggio sulla Luna. Non vedo l’ora di portare il film alla Mostra”
×
Idris Elba, arriva il primo James Bond di colore. Addio a Daniel Craig nei panni di 007
Scarlett Johansson è l’attrice più pagata di Hollywood: ha guadagnato 40,5 milioni di dollari in un anno

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×