FQ MAgazine

Steven Spielberg non smette di sorprendere e prepara un cinefumetto con DC

A 71 anni, l'autore californiano pare dunque deciso a proseguire nel proprio viaggio cinematografico facendo rotta verso un genere sostanzialmente estraneo alla sua filmografia ma con cui già in passato aveva avuto occasione di flirtare, salvo declinarne le lusinghe

Film in uscita al cinema, cosa vedere e cosa non vedere nel weekend del 21 e 22 aprile

MOLLY'S GAME di Aaron Sorkin, L'AMORE SECONDO ISABELLE di Claire Denis, DOPPIO AMORE di François Ozon, IL TUTTOFARE di Valerio Attanasio, ESCOBAR - IL FASCINO DEL MALE di Fernando Léon de Aranoa. Schede, trailer e recensioni

Netflix, dalle baby squillo dei Parioli dirette da De Sica jr alle nuove stagioni di Stranger Things e Tredici: tutte le novità dei prossimi mesi

In arrivo anche il doc sulla Juventus e iniziate le riprese della seconda stagione di Suburra. Debutterà il 4 maggio, Rimetti a noi i nostri debiti, il primo film originale italiano interpretato da Claudio Santamaria e Marco Giallini. Dall'1 giugno sarà disponibile invece 13 novembre, produzione francese sulle storie dietro agli attacchi di Parigi del 2015

Ronald Lee Ermey morto, addio al sergente maggiore Hartman di Full Metal Jacket

L'attore, che per il ruolo del brutale militare nel capolavoro di Stanley Kubrick aveva ricevuto anche una nomination al Golden Globe come miglior attore non protagonista, si è spento a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. Aveva 74 anni

Vittorio Taviani morto, addio al regista premiato a Cannes e Berlino. Con il fratello Paolo nella storia del cinema

Nel loro percorso come autori di un cinema civilmente impegnato, hanno trovato spazio e tempo per dedicarsi anche alla trasposizione di opere letterarie. Premiati a Cannes e Berlino i due autori hanno sempre lavorato insieme. Da Padre padrone a Una questione privata tra impegno civile e trasposizioni letterarie

Cannes 2018, nella guerra con Netflix “perde” anche Orson Welles. No all’ultimo film incompiuto sulla Croisette

The Other Side of the Wind era stato girato in sei anni dal geniale regista e attore e ne erano stati montati solo 45 minuti fino a quando tutto il materiale era rimasto bloccato per una disputa sui diritti. L'appello della figlia: "“Parlo a nome di mio padre. Ho visto come le grandi case di produzione hanno distrutto la sua vita, il suo lavoro, e così facendo un po’ anche l’uomo che amavo così tanto"

Addio a Milos Forman, il regista premio Oscar con “Amadeus” e “Qualcuno volò sul nido del cuculo”

Nato nel 1932 a Caslav, un paesino boemo, Forman vide i genitori morire nei campi di concentramento nazisti. Sopravvisse alla guerra vivendo con gli zii poi già da adolescente coltivò e mise in pratica la sua passione per i classici del cinema soprattutto la vena comica e dolente di Chaplin e Keaton
×
Loro 2, Paolo Sorrentino: “Non è un film schierato e ideologico. Siamo partiti da una storia d’amore, quella tra Silvio e Veronica”
Loro 1, il film più berlusconiano di Paolo Sorrentino

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×