FQ MAgazine

Albert Finney morto, addio a un attore superbo che non vinse mai l’Oscar

Aveva 82 anni e nella sua carriera ha ottenuto tre Golden Globe. Un percorso iniziato a teatro con la Royal Shakespeare Company. L’ultima apparizione è nel franchise di 007, Skyfall nel 2012. Poco avvezzo alle onorificenze e salamelecchi istituzionali, rifiutò il ruolo di Lawrence d’Arabia, ed ebbe tre mogli tra cui, dal 1970 al 1978, quell’Anouk Aimée attrice di Fellini ne La dolce vita e 8 ½ 

The Mule – Il Corriere, l’ultimo film di Clint Eastwood tentenna ma quando non ci sarà più lo rimpiangeremo

Insomma, non sarà nella top five eastwoodian ma staziona placido in quell’immensa, rigorosa e classica filmografia di un cineasta che ha voluto e cercato ostinatamente di raccontare nei suoi film che cosa significhi essere un uomo. E poi il divo, ex sex symbol, si spoglia dei caratteri della star che l’hanno reso celebre e si offre nudo in pasto al voyeurismo

Festival di Berlino 2019, La paranza dei bambini (dal romanzo di Saviano) guida la squadra dei 5 italiani

Quattrocento film da tutto il mondo divisi in 9 sezioni, circa 30 cinema coinvolti in tutta la città, 11 giorni di programmazione. Esiguo il numero di film in corsa per l’Orso d’oro: solo 17, su 23 in selezione ufficiale con l’assenza totale dal concorso di film americani

Oscar 2019, niente presentatore: come 30 anni fa la Notte dell’Academy non avrà un conduttore

L’ha annunciato l’ABC, il canale tv che trasmetterà l’evento, dopo la rinuncia lo scorso dicembre del comico Kevin Hart per via di passati tweet omofobi

Il professore cambia scuola, viaggio centrifugo alla scoperta di cosa c’è lontano dall’ancient regime

Una camera di sorveglianza sulle nuove generazioni e le “nuove comunità sociali” della Francia per comprendere vizi e virtù degli adulti che li hanno generati ed educati. Il film uscirà nelle sale italiane il 7 febbraio

Oscar 2019, Lady Gaga e Bradley Cooper canteranno Shallow (A star is Born)

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha twittato la notizia venerdì, scrivendo semplicemente: “Cooper. Gaga. ‘Shallow’. #Oscars”

Il primo re convince a metà: tanta tecnica e coraggio, ma poca epica. Borghi, e i sottotitoli, promossi con lode

Un incipit da kolossal estremamente verosimile, totalizzante. L’atteso film da quasi nove milioni di euro di budget, diretto da un coraggioso giovane innovatore come Matteo Rovere (Veloce come il vento), ha una partenza sprint da impallidire. L’attore romano riesce ad abitare il suo condottiero, spogliato di vesti e carico di barbara grinta, con una naturalezza allo stesso tempo spavalda e fragile che lascia il segno

Dick Miller, è morto l’attore di “Fame” e “Terminator”: lavorò con Scorsese e James Cameron

Una carriera lunga sessant'anni, in cui ha collaborato con alcuni dei registi più celebri di Hollywood, da James Cameron a Martin Scorsese, fino a Ernest Dickerson, John Sayles
×
La bella addormentata nel bosco, compie 60 anni il film “maledetto” per cui Walt Disney rischiò la bancarotta
Serge Merlin morto a 86 anni: aveva interpretato il vicino di casa pittore ne ‘Il favoloso mondo di Amélie’

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×