/

di F. Q. | 14 dicembre 2018

Giornalisti, ogni anno in Sicilia 10 anni di carcere per diffamazione. Querelati in 437: ma solo 16 vengono condannati

I dati forniti dal ministero della Giustizia a Ossigeno: 22 condannati devono pagare una multa. Tutti gli altri 399 vengono prosciolti dalle accuse dopo processi che durano da due a sei anni. Il pesidente Spampinato: "I procedimenti penali per diffamazione a mezzo stampa che si concludono con il proscioglimento degli imputati sono più di nove su dieci. La percentuale siciliana è del 91,3%, in linea con la media nazionale, che è del 92%. Nell’Italia intera ogni anno vengono inflitti ai colpevoli 103 anni di carcere"
Salvini contro Famiglia Cristiana: ‘Attacchi e bugie, è giornale di ultrasinistra’. La replica: ‘Difendiamo l’umanità’

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×