/ di

Vincenzo Iurillo Vincenzo Iurillo

Vincenzo Iurillo

Giornalista

Sono nato nel 1970 e ci misi un po’ per capire che il giornalismo era la mia strada. Iniziai a farlo sul serio a 26 anni: tanta gavetta, pezzi di cronaca locale, bianca, giudiziaria, un contratto che non arrivava mai e arrivò quando mi stavo disamorando del mestiere, piccoli scoop, un’intervista del 1997 a due pm della Procura di Torre Annunziata sulla riforma dell’articolo 513 del codice di procedura penale di cui sono fiero ancora oggi: era bellissima e anticipò di due anni le nefaste conseguenze che la modifica normativa ebbe sul processo alla Tangentopoli sorrentina.

Già. Vivo in costiera sorrentina e non ho mai voluto lasciare il mio paesello. La mia casa è qui e nulla mi strapperà a questo destino. Nel 2009 ho scritto con Bruno De Stefano un libro, “La Casta della Monnezza” (Newton Compton), col quale abbiamo fatto il pelo e il contropelo alle nefandezze della classe politica campana, una delle più inette e compromesse del mondo. Collaboro al Fatto Quotidiano e a ilfattoquotidiano.it sin dall’inizio.

Articoli di Vincenzo Iurillo

Giustizia & Impunità - 11 dicembre 2017

Corruzione in atti giudiziari, arrestato magistrato: “Favori ad amici e imprenditori”

È in servizio al Tribunale di Reggio Calabria il giudice Mario Pagano arrestato stamane su ordine del gip di Napoli con accuse di associazione a delinquere e corruzione in atti giudiziari. I pm Celestina Carrano ed Ida Frongillo, coordinati dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino, gli contestano una serie di “favori giudiziari” compiuti quando era in […]
Politica - 5 dicembre 2017

M5s, dopo l’invocazione della clausola di riservatezza fallisce la trattativa con gli espulsi di Napoli. Sentenza a marzo 2018

Il sottile filo che legava la trattativa tra Beppe Grillo e 15 dei 36 espulsi napoletani dal M5s alla vigilia delle amministrative 2016 di Napoli si è spezzato. Mentre resta in piedi la possibilità di una sentenza che dichiari ‘illegale’ il Non Statuto, è fallita la trattativa per una conciliazione amichevole e un reintegro senza […]
Politica - 30 novembre 2017

M5s, Grillo invoca la clausola di riservatezza per accordarsi con gli espulsi che hanno fatto causa

Beppe Grillo invoca la clausola di riservatezza sulla pace ormai vicina con 15 dei 23 dissidenti del M5s di Napoli, il mistero si infittisce e l’accordo si raffredda. Così bisognerà aspettare il 5 dicembre, data in cui andrà a decisione la causa civile promossa dagli espulsi napoletani, per capire finalmente come andrà a finire una […]
Giustizia & Impunità - 16 novembre 2017

Pd Campania. Indagato Del Basso De Caro, sottosegretario alle Infrastrutture: “Tentata concussione e voto di scambio”

Le accuse sono di tentata concussione e voto di scambio. La notifica dell’avviso conclusa indagine è avvenuta il 10 novembre. L’indagato è un nome importante del Pd campano e nazionale, il sottosegretario alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro. Indaga la procura di Benevento guidata da Aldo Policastro, gli avvisi sono firmati dal procuratore aggiunto […]
Mafie - 7 novembre 2017

Armando Izzo, la camorra e il suo agente: “Non vedere certa gente, ne va della tua carriera. Te ne vai a 1000 km da casa”

Pareva una storia di riscatto, una bella storia. Il ragazzino di Scampia, Armando Izzo, che grazie al talento calcistico si emancipa da amicizie e parentele camorristiche (lo zio era uno dei fondatori della cosca della Vanella Grassi) e conquista la serie A e la Nazionale. Come desiderava il padre, che voleva tenerlo fuori da certi […]
Giustizia & Impunità - 6 novembre 2017

Napoli, archiviata accusa di abuso edilizio per l’assessore allo Sport: “Ho sempre avuto fiducia”

Finisce con un’archiviazione chiesta dal pm e accolta dal Gip l’inchiesta della Procura di Napoli a carico dell’assessore allo Sport e al Patrimonio della giunta de Magistris Ciro Borriello. Era accusato di abuso d’ufficio e falso in atto pubblico. In qualità di geometra, Borriello aveva curato una pratica di condono di un immobile in via Bisignano […]
Giustizia & Impunità - 2 novembre 2017

Figc, ex presidente comitato Campania indagato per truffa. Pm: “225mila euro senza svolgere un effettivo lavoro”

Dalla giustizia sportiva a quella penale, piovono nuovi guai per Vincenzo Pastore. La Procura di Napoli gli ha notificato un avviso conclusa indagine per truffa e false comunicazioni sociali al termine di un’inchiesta della Guardia di Finanza sull’allegra gestione di ‘Calcio Campania Immobiliare srl’, la società che ha amministrato gli immobili napoletani di proprietà della […]
Cronaca - 26 ottobre 2017

Napoli, contrabbando di benzina: 14 arresti. “Punti di contatto con la criminalità organizzata”

Una settimana dopo ‘Dirty oil’ a Catania e i collegamenti con ambienti della Libia sospettati di legami con l’Isis, anche la Procura di Napoli guidata da Giovanni Melillo scova e stana un giro di carburanti importanti illegalmente in Italia evadendo milioni di euro in Iva e in accise. La provenienza è diversa, i carburanti arrivavano dall’est […]
Cultura - 16 ottobre 2017

Saviano torna a Napoli: “Vorrei che Scampia fosse il centro della città. A cena con De Luca o de Magistris? Passo”

Roberto Saviano torna a Napoli. L’autore di Gomorra sarà al cinema Modernissimo lunedì 16 ottobre alle 19 per presentare il suo ultimo romanzo, Bacio Feroce (Feltrinelli). È la seconda puntata di un discorso narrativo iniziato con La Paranza dei Bambini. Napoli, la camorra, i baby boss. Napoli che ama e odia Saviano, che si divide intorno […]
Giustizia & Impunità - 10 ottobre 2017

Napoli, perquisito l’editore del quotidiano Città di Salerno: è accusato di reati tributari e false fatturazioni

Reati tributari e un’ipotesi di false fatturazioni. Con queste accuse, gli uomini del nucleo tributario della Guardia di Finanza di Napoli sono entrati a casa e negli uffici dell’editore del quotidiano ‘La Città di Salerno’ Giovanni Lombardi per eseguire un decreto di perquisizione emesso dalla procura di Torre Annunziata. Le perquisizioni scaturiscono da reati tributari […]
Cisterna, 18 arresti in Comune. C’è anche l’assessore all’urbanistica di Latina. “Associazione a delinquere e corruzione”
Scontro treni Puglia, “azienda conosceva criticità sicurezza”. Ma poco prima della strage i soci si divisero 2,5 milioni di utili

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×