/ / di

Stefania Limiti

Articoli di Stefania Limiti

Cronaca - 14 novembre 2017

Omar Pace, la Procura di Roma chiede l’archiviazione: il suicidio con tanti interrogativi del colonnello della Finanza

La Procura di Roma ha chiesto l’archiviazione dell’indagine sulla morte del colonnello della Finanza Omar Pace che si tolse la vita l’11 aprile del 2016 nel suo ufficio alla Dia, dove era distaccato. Avrebbe dovuto testimoniare il giorno successivo al processo in cui erano imputati l’ex ministro Claudio Scajola, accusato, insieme a Chiara Rizzo, di […]
Giustizia & Impunità - 13 novembre 2017

Mala’ndrine, anche i Re Magi sono della ‘ndrangheta: la mafia a teatro tra ironia, sarcasmo e denuncia

Applausi meritati per Francesco Forgione e Pietro Sparacino che propongono nella forma del ‘teatro civile’ uno spettacolo originale: Mala’ndrine – Anche i Re Magi sono della ‘ndrangheta. Il lavoro è stato presentato venerdì 10 novembre, in un evento organizzato dall’Osservatorio per la sicurezza e la legalità della Regione Lazio e dal Premio nazionale Paolo Borsellino. Nato da un’ idea di Francesco […]
Cronaca - 18 ottobre 2017

Caso Moro, spunta un documento sul brigatista Casimirri: “Fu arrestato in Italia nel 1982. Ora estradizione”

Dalla grande nebulosa del caso Moro, qui e là, viene sempre fuori qualcosa di inedito. La Commissione parlamentare d’inchiesta ha scoperto che Alessio Casimirri, la primula nera del brigatismo rosso, fu arrestato nel maggio del 1982 e nessuno lo aveva mai saputo. Significa che rimase in Italia più a lungo di quanto non si supponesse […]
Giustizia & Impunità - 17 settembre 2017

Piazza della Loggia, la verità già nota 40 anni fa. Ma le indagini puntarono altrove

Sono davvero tanti 43 anni. Tanto è passato tra quel 28 maggio del 1974, quando scoppiarono le bombe in piazza della Loggia a Brescia, e le motivazioni della sentenza della Cassazione che lo scorso 12 settembre hanno messo la parola ‘fine’ al tormento privato e collettivo seguito alla strage. L’impunità dello stragismo è una bestia […]
Cronaca - 11 luglio 2017

Caso Moro, Adriana Faranda in commissione: “La lista dei 90 nomi? Morucci non ne sapeva nulla”

Perentorio, aggressivo e sfrontato Valerio Morucci: “Presidente, non gradisco” disse a più riprese rivolto a Beppe Fioroni. Calma e disponibile lei, Adriana Faranda, ex compagna di Morucci e soprattutto – come lui – componente della colonna romana delle Brigate Rosse che rapirono e uccisero il presidente della Dc, Aldo Moro. Furono entrambi condannati a trent’anni, […]
Cronaca - 26 aprile 2017

Omicidio Moro, il colonnello Riccio: “Struttura con licenza di uccidere fra stragi e terrorismo”

Irrompe nella Commissione Moro 2 il colonnello dei carabinieri Michele Riccio. Tutti attendevano un contributo significativo sulla tragica vicenda del covo brigatista di Via Fracchia (dove il 29 marzo 1980 furono freddati quattro brigatisti e dove si ritiene venissero custodite le ‘carte’ degli interrogatori di Aldo Moro) e invece no. Riccio parla avendo dietro di […]
Cronaca - 23 febbraio 2017

Omicidio Moro, il Ris smentisce la versione Br: “Gli spararono di fronte”

Non era sdraiato Aldo Moro quando fu colpito a morte, e chi gli ha sparato gli stava di fronte. Lo assicura il Ris, interpellato dalla Commissione parlamentare d’inchiesta nel tentativo di analizzare il delitto politico più importante del ‘900 italiano come si fa con un cold case. Il comandante del Ris, Luigi Ripani, ha svolto […]
Cronaca - 21 dicembre 2016

Caso Moro, “covo Br in palazzina dello Ior: forse una delle prigioni del presidente Dc”

Occhi puntati su via Massimi, zona Balduina, proprio vicino via Mario Fani. Lì c’è una elegante palazzina, nel ’78 proprietà dello Ior, la Banca vaticana, dove gli investigatori della Commissione Moro hanno individuato un covo delle Br e dove assai probabilmente fu organizzata la prigione di Moro. E’ su quest’ultima ipotesi che si allungano le […]
Cronaca - 20 novembre 2016

Aldo Moro, l’archivio privato sepolto (e secretato) a Palazzo Chigi

La figura di Aldo Moro è un’inesauribile fonte di questioni aperte. Non solo il rapimento e la morte, gli americani e la Dc, Cossiga e Andreotti. Lo è anche il suo archivio privato. Uomo di pensiero immerso nell’azione politica, Moro curò attentamente la raccolta degli atti della sua intensa attività. Era così prudente e diffidente […]
Cronaca - 12 ottobre 2016

Sequestro Moro, il colonnello Cornacchia: “Rapporti Br-‘ndrangheta? Diedi tutto al pm Infelisi”

Nadia era una tipa esuberante, faceva la redattrice di Controinformazione: era proprio lei – “assomigliava tanto ad Anna Magnani” dice a ilfattoquotidiano.it Antonio Cornacchia al termine della sua testimonianza in commissione Moro – l’infiltrata che gli fece scoprire già tra il 1976 e il 1977 le audaci relazioni del capo delle Br, Mario Moretti, con gli […]
Famiglia avvelenata da tallio, altri due casi di intossicazione in Brianza
Roma, una donna trovata morta in un sottopasso del centro. Era seminuda e con una profonda ferita alla testa

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×