/ di

Roberto Colella Roberto Colella

Roberto Colella

Giornalista, esperto in Geopolitica e Scienze della Difesa e della Sicurezza

Sono un giornalista di 33 anni animato da stimoli forti che mi spingono a seguire come giornalista le truppe in zone di guerra. Amo raccontare l’inenarrabile trascorrendo del tempo insieme ai personaggi delle mie storie. Il vero reporter credo sia una persona umile che deve farsi accettare tra la gente. Scrivo e prendo sempre appunti per articoli o future pubblicazioni. Ho un Master in Geopolitica e uno in Criminologia ed Intelligence nel contrasto al terrorismo. Ho seguito gli eventi legati alla guerra e al post conflict in Burundi, Ruanda, Kosovo, Palestina, Libano, etc. collaborando con diverse testate tra cui alcune settoriali come Informazioni della Difesa, Rivista Militare, Limes (Gruppo l’Espresso)

Blog di Roberto Colella

Mondo - 24 Aprile 2019

Stragi in Sri Lanka, perché qui l’Isis ha trovato terreno fertile

I prodromi dei terribili attentati jihadisti in Sri Lanka, rivendicati da Daesh, hanno una matrice storica che risale al 2015, quando un cittadino cingalese identificato come Mohamed Muhsin Sharfaz Nilam (alias Abu Shurayh al-Silani), venne ucciso mentre combatteva a Raqqa, in Siria, durante un attacco. Il primo ministro dello Sri Lanka allora aveva ordinato indagini […]
Media & Regime - 28 Marzo 2019

Facebook mette al bando il suprematismo bianco. Ma l’odio online non vive solo sui social

Facebook questa volta pare voglia fare sul serio mettendo al bando tutti i contenuti che fanno riferimento al nazionalismo bianco e ai gruppi di suprematisti bianchi. La svolta avviene dopo la strage nelle moschee in Nuova Zelanda, il cui autore aveva postato su Twitter e altri social media un manifesto suprematista, filmando in diretta un […]
Mondo - 3 Marzo 2019

Afghanistan, con il ritiro degli Usa il Paese sta per tornare in mano ai Talebani

A dimostrazione che trattare con i Talebani non è semplice ci sono i recenti attacchi compiuti soprattutto alla base militare di Shorab, nella provincia di Helmand. Gli Usa cercano una benedetta via di uscita, ritirando le truppe e affidando la gestione a privati. I Talebani hanno accettato di impegnarsi a non rendere più l’Afghanistan piattaforma […]
Mondo - 20 Febbraio 2019

Afghanistan, una guerra privata che rischia di non finire mai

L’amministrazione Trump continua a portare avanti una strategia in Afghanistan sempre più dipendente dagli appaltatori della sicurezza privata. Pare che il vecchio piano di Erik Prince, fondatore di Blackwater, tra le più importanti società di contractors, basato sulla sostituzione del personale militare americano con appaltatori privati ​​pagati per combattere per gli Stati Uniti, stia prendendo […]
Mondo - 16 Gennaio 2019

Attentato Nairobi: perché i terroristi di al Shabaab, sconfitti in Somalia, puntano al Kenya

Tutti i terroristi responsabili dell’attacco a Nairobi sono stati uccisi. Lo ha riferito il presidente kenyano, Uhuru Kenyatta, dopo un assedio delle forze di sicurezza durato 20 ore, aggiungendo che le vittime dell’attacco sono salite a 14. Un attacco che richiama alla memoria quello del “Westgate Mall”, sempre a Nairobi, nel 2013, che costò la […]
Mondo - 13 Dicembre 2018

Salvini, chiamare terroristi i militanti di Hezbollah è un assist per Israele

“Chi vuole la pace, sostiene il diritto all’esistenza e alla sicurezza di Israele. Sono appena stato ai confini nord col Libano, dove i terroristi islamici di Hezbollah scavano tunnel e armano missili per attaccare il baluardo della democrazia in questa regione”. Il tweet del nostro ministro Salvini ha scatenato un putiferio, mettendo in imbarazzo la […]
Tecnologia - 29 Novembre 2018

‘Facebook sapeva dell’interferenza russa nelle elezioni occidentali’. La guerra fredda ormai è digitale

L’audizione di Facebook dinanzi la Commissione digitale della Camera dei comuni del Parlamento britannico ha rivelato importanti novità. Al centro della controversia i dati utilizzati dai russi per influenzare le elezioni in Occidente 2016-2017. I documenti segreti di Facebook rimarranno per ora segreti. Ted Kramer, il fondatore della società di software Six4Three, è stato costretto […]
Mondo - 3 Novembre 2018

Israele, è l’acqua la nuova arma contro la Palestina. E ne fanno le spese soprattutto i bambini

Il termine esatto è water grabbing, ovvero “accaparramento dell’acqua”, con effetti devastanti soprattutto in Palestina. La lotta per l’oro blu è da anni al centro del conflitto tra palestinesi e israeliani. Molti ricorderanno la crisi nell’estate 2016 quando numerosi villaggi e campi profughi palestinesi rimasero per diversi giorni senz’acqua. A causa dell’assedio economico israeliano, del […]
Mondo - 3 Ottobre 2018

Isis, facilitatori finanziari e sistema hawala. Come si sostiene il terrorismo

Il dipartimento degli Stati Uniti per il controllo dei beni esteri dell’ufficio del Tesoro (Ofac) sta facendo breccia nel cuore dell’organizzazione jihadista Daesh. Se da un lato gli sforzi militari hanno portato al collasso del califfato autoproclamato da Daesh, con la conseguente perdita di territori e uomini, dall’altro il Tesoro continua a colpire i facilitatori […]
Zonaeuro - 31 Agosto 2018

L’Italia ha detto no all’ennesimo ‘esercito’ europeo. E stavolta ha ragione

L’Italia per ora ha detto no alla IEI (Iniziativa di intervento europea), promossa da Emmanuel Macron e di cui fanno parte nove Stati tra cui la Germania e la Gran Bretagna, nonostante quest’ultima sia uscita dall’Unione europea. Si parla di una collaborazione tra forze armate coinvolte per agire insieme, garantendo all’Europa una difesa ancora più […]
Il Venezuela e l’opzione dell’intervento militare Usa: “Rovesciarono 41 governi in Sudamerica”
Sri Lanka, uno dei kamikaze era una donna. Il presidente: “Si dimettano capo della polizia e segretario della Difesa”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×