/ di

Marco Ponti Marco Ponti

Marco Ponti

Professore ordinario di Economia applicata, Politecnico di Milano

Sono del ’41, ho una laurea in architettura al Politecnico di Milano. Ho studiato un pò negli Stati Uniti, poi ho lavorato nei trasporti in giro per il mondo per 13 anni come consulente per la Banca Mondiale. Ho fatto l’imprenditore (sempre negli studi di trasporti, la mia società si chiama TRT), poi ho incominciato a insegnare economia e a scrivere sui giornali, sono stato consulente di molti ministri dei trasporti e economici, con rapporti in genere difficilissimi, sono stato consigliere di amministrazione di due società pubbliche da cui mi hanno cacciato, sempre a causa delle mie idee, adesso sono professore ordinario di Economia al Politecnico di Milano (in fase di pensionamento), sono responsabile di un gruppo di ricerca internazionale sulla regolazione economica dei trasporti, e collaboro con la Commissione Europea.
Sono stato definito a suo tempo da un collaboratore del ministro Lunardi un pericoloso comunista-liberista, cosa di cui vado molto fiero.

Blog di Marco Ponti

Economia & Lobby - 1 settembre 2018

Grandi opere, per deciderle ci vogliono due analisi diverse. L’alternativa è peggiore

In Italia, per non sbagliare, il governo precedente non ha usato né l’una né l’altra, e ancora recentemente l’ex-ministro Graziano Delrio in Tv sul La7 ha dato dimostrazione (forse non del tutto ingenua, c’è da pensare), di ignorare la differenza tra le due. Differenza che non è affatto complicata, come vedremo. La prima analisi si […]
Politica - 2 giugno 2018

Danilo Toninelli, la sua unica dichiarazione su Infrastrutture e Trasporti e la prova che lo attende

Il fatto che il nuovo ministro dei Trasporti non abbia alcuna esperienza nel settore non è del tutto irrilevante. L’argomento che anche in precedenza moltissimi ministri dei trasporti non ne sapevano nulla (l’ultimo ministro, Graziano Delrio, era medico endocrinologo) non è consolatorio: la politica dei trasporti negli anni passati è stata nel complesso conservatrice ed […]
Ambiente & Veleni - 17 settembre 2017

Alta velocità Brescia-Padova, un’analisi economica sarà presentata martedì a Roma

Un’analisi economica indipendente di una Grande opera sarà presentata a Roma il 19 settembre. Il ministero dei Trasporti ha prodotto due documenti sugli investimenti: le Linee guida per valutarli, basate sull’analisi costi-benefici sociali, e un documento di pianificazione, “Connettere l’Italia”, con moltissimi investimenti previsti, di cui pochi rappresentati come “da valutare”, e molti, soprattutto ferroviari, […]
Economia & Lobby - 3 aprile 2016

Ferrovie dello Stato, il gigante dei trasporti fa paura

Stando a Repubblica, il governo vuole “consolidare” le già potenti Ferrovie (pubbliche) con il trasferimento nella sua orbita anche di Anas, altra spa statale che gestisce le strade e, come ente concedente, le concessioni autostradali. Fsi è interessata anche all’Atac, l’azienda romana dei trasporti in fallimento tecnico. Iniziamo dall’unico aspetto positivo: il finanziamento delle strade […]
Economia & Lobby - 12 maggio 2015

Expo 2015: la Carta tra Ogm e altre omissioni

Parto davvero laborioso, il “manifesto” di Expo per nutrire il pianeta: sei mesi di lavoro, con moltissimi esperti. Chi scrive, come economista, ha avuto a che fare “sul campo” per 13 anni con problemi reali correlati al tema, se pur indirettamente e, come forse molti altri, non può non rimanere sconcertato alla lettura del documento […]
Economia & Lobby - 17 aprile 2015

Infrastrutture, le strade di Sicilia spaccate in due: che fine ha fatto il genio militare?

La Sicilia ha una cattiva rete stradale e servizi ferroviari modesti. Spesso si invocano più soldi dallo Stato per entrambi i sistemi di trasporto. Non si conoscono i consuntivi degli investimenti nei due settori, ma la sensazione è che per le strade non siano mancate le risorse pubbliche, ma piuttosto che siano state spese con […]
Economia & Lobby - 21 marzo 2015

Dimissioni Lupi, sprecare miliardi è anche peggio che rubare

Forse non hanno rubato niente. Ma hanno fatto danni economici molto più gravi al Paese, ai contribuenti e agli utenti delle infrastrutture. Consideriamo la “madre di tutti gli sprechi”, l’alta velocità ferroviaria (AV). Le stime variano, ma i sovracosti rispetto ai preventivi sono stati dell’ordine del 100%. C’è da credere che un manager privato che […]
Economia & Lobby - 8 marzo 2015

Renzi, perché deve usare elicotteri e aerei di Stato, e non fare il populista ‘vicino alla gente’

Grande clamore perché Renzi usa l’elicottero, e fa molte ore di volo con gli aerei dell’aeronautica militare. Gli elicotteri e gli aerei di Stato li ha usati anche chi scrive, quando occorreva accompagnare un ministro e preparare all’ultimo momento dei documenti di lavoro. I motivi per i quali è giusto e razionale usare questi mezzi sono […]
Economia & Lobby - 27 dicembre 2014

Tav, contestare è lecito ma gli attentati accelerano i lavori

Quando si parla di Tav vi sono una serie di elementi fuori discussione, cioè non “di parte”, benché il progetto resti controverso e non più di Alta velocità (nome improprio). Era nato come una linea di alta velocità, cioè principalmente destinata ai passeggeri, tra Torino e Lione. Poi, data l’esiguità delle previsioni ufficiali per i […]
Economia & Lobby - 15 novembre 2014

Gordon Tullock: perché non possiamo fidarci dei politici

L’Economista Gordon Tullock è venuto a mancare il 3 novembre. È stato, assieme a James Buchanan, il padre di una scuola di pensiero nota come public choice (“scelta pubblica”), per distinguerla dalla scuola più tradizionale e dominante nota come “social choice”. Tradizionalmente si assume un mercato che genera “fallimenti”, quali i costi ambientali, i monopoli, […]
L’economia di Lega e M5s è da ‘fiscazzari’. E questo post è finanziato da Soros
Napoli, de Magistris pensa a una moneta parallela. Ma i precedenti non fanno ben sperare

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×