/ di

Luca Fazzi Luca Fazzi

Luca Fazzi

Docente in Sociologia presso l'Università di Trento

Sono nato e vivo a Bolzano, città di confine. Ho studiato sociologia, economia e antropologia in Italia, Germania, Gran Bretagna e Svizzera, e insegno all’Università di Trento. Lavoro da molti anni sui temi del terzo settore, delle organizzazioni della società civile e della cittadinanza attiva. Ho scritto su questi argomenti molti libri e articoli, alcuni penso interessanti. Anche se studio per motivi professionali, sono animato dalla convinzione che l’economia e la società abbiano bisogno di qualcosa di più del solo intervento dello Stato e del mercato e che la partecipazione sociale sia un elemento fondamentale per sperare di coltivare una decente democrazia.

Blog di Luca Fazzi

Politica - 10 dicembre 2017

Neofascisti, perché i giovani si avvicinano alle destre? La politica (sorda) è complice

Il 16 maggio 1974 usciva sul Corriere della sera un articolo sul fascismo degli antifascisti. In quel testo l’autore, Pierpaolo Pasolini, denunciava l’ambiguità delle reazioni dei cosiddetti antifascisti nei confronti del riemergere di manifestazioni da parte di frange dell’estrema destra giovanile che inneggiavano all’esperienza del ventennio mussoliniano. “In realtà – scriveva Pasolini commentando i discorsi […]
Politica - 9 settembre 2017

Migranti, mi vergogno di essere italiano

Quando si parla di migranti, profughi e nord Africa, bisogna essere sinceri, non resta che vergognarsi di essere europei. E ancora di più, forse, di essere italiani. Con l’intervento del ministro dell’Interno e a questo punto anche degli Esteri Marco Minniti, il governo ha dato una risposta elettorale al crescente disagio dell’opinione pubblica nei confronti […]
Diritti - 11 agosto 2017

Salvare i migranti in mare, una questione di giustizia o di buonismo?

Il dibattito sull’immigrazione sembra essere monopolizzato da commentatori e supporter sempre più specializzati in distrazioni di massa. Il tema su cui si discute con più accanimento è il valore da dare alla salvezza delle vite umane nel Mediterraneo. L’argomento è sicuramente rilevante, anche tenendo conto delle dimenticanze verso cui è spinta l’opinione pubblica dai media […]
Elezioni Amministrative 2017 - 12 giugno 2017

Elezioni amministrative 2017, il trionfo dell’astensionismo (o degli analfabeti politici)

Bertolt Brecht, il grande poeta e drammaturgo tedesco, tracciava il profilo di un nuovo individuo che sarebbe stato responsabile delle più grandi catastrofi della contemporaneità: l’analfabeta politico. Per Brecht, l’analfabeta politico è colui che non considera affar suo tutto ciò che si trova oltre la porta di casa. Per questo motivo tra tutti gli analfabeti, […]
Scienza - 21 maggio 2017

Cari Renzi e prof. Burioni, la scienza è democratica

In nome del principio della non democraticità della scienza il professor Roberto Burioni ha sentenziato che la parola dei medici vale di più di quella di chi non ha studiato medicina. Così ha patrocinato sulla sua pagina Facebook il provvedimento che istituisce l’obbligo delle vaccinazioni negli asili e nelle scuole per l’infanzia come “una grandissima […]
Politica - 15 aprile 2017

Profanare Pasolini intitolandogli la scuola di formazione del Pd

In un articolo uscito il 10 giugno 1973 sul quotidiano Il Tempo, Pier Paolo Pasolini scriveva che non è un cambiamento di epoca, quello in cui noi viviamo, ma una tragedia. La tragedia di cui parlava Pasolini è il vuoto di valori in cui la società dei consumi stava trascinando quella popolare umanità che nella […]
Politica - 6 febbraio 2017

Cosa verrà dopo il Movimento 5 Stelle?

I sondaggi hanno cominciato a registrare un’inversione di tendenza che mostra come ormai sia evidente il rischio di un rapido disfacimento dell’esperienza politica del Movimento 5 Stelle. L’affare Raggi è l’apoteosi di un progetto politico caratterizzato da tratti marcati di improvvisazione organizzativa, crescenti derive autoritarie, comportamenti al limite della legalità e relazioni opache e poco […]
Politica - 4 gennaio 2017

Grillo e la giuria popolare, riderci su non cambierà le cose

Il Volksgerichtshof (o Tribunale del Popolo) era un tribunale speciale istituito nella Germania nazista tra il 1934 e il 1945 per giudicare i reati politici contro il Fuhrer e il suo regime. Il riferimento al popolo come arbitro della giustizia era solo nominale in quanto i giudici venivano nominati direttamente da Hitler e erano scelti […]
Referendum Costituzionale - 20 novembre 2016

Referendum: la qualità della nostra democrazia non dipende dal bicameralismo perfetto

Uno degli argomenti più utilizzati nelle ultime settimane per convincere gli indecisi a votare Sì al referendum di dicembre riguarda la velocità del processo decisionale. L’idea propagandata è che una delle cause principali della crisi politica italiana sia l’impasse in cui il decisore si trova dovendo negoziare tra maggioranze variabili tra Senato e Camera e […]
Politica - 7 settembre 2016

M5S, il deficit democratico del grillismo

Cosa accadrà nelle prossime settimane del Movimento 5 stelle non è facile da prevedere. E’ opinione diffusa però che le aspirazioni che hanno mosso milioni di persone a votare il movimento rischiano di essere risucchiate alla prova del governo romano in una palude di dilettantismo, improvvisazione e scarsa trasparenza destinati a lasciare un segno indelebile […]
Lize, rap tra le macerie di Accumoli. Perché quel video mi fa arrabbiare
Elezioni, la promessa di Salvini: “Se non vinciamo contro Di Maio e Renzi cambiamo mestiere”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×