/ di

Giulia Zanfino

Articoli di Giulia Zanfino

Cronaca - 13 Maggio 2019

Cimiteri, ad Acri non ci sono più posti e le bare finiscono in una stanzetta. Sindaco: “Situazione di emergenza”

Ad Acri, in provincia di Cosenza, da venti giorni il cimitero è pieno e le bare vengono accatastate in una stanzetta. L’autorizzazione ai lavori da parte del Genio Civile hanno ritardato la costruzione di nuovi loculi e il Comune, in dissesto economico, fa fatica a reperire i finanziamenti per far fronte alle emergenze. “Questa situazione […]
Politica - 3 Dicembre 2018

Governo, Virzì: “M5s e Lega giocano a chi ce l’ha più lungo”. Cacciari: “Non può essere il Pd la forza che respinge l’onda di destra”

“Non può essere il Pd la forza che respinge l’onda di destra. Serve uno schieramento nuovo ed europeista”. Sono le parole del filosofo Massimo Cacciari, premiato ad Acri al premio letterario “Padula”. Oltre a Cacciari, anche il regista Paolo Virzì ha ragionato sull’attualità politica e ha criticato fortemente il governo: “Chi sta all’esecutivo gioca a […]
Politica - 1 Dicembre 2018

Dl Sicurezza, Lucano contro Salvini: “Peggiora le condizioni di vita delle persone. Come fa un cristiano a votare per lui?”

“Come ha detto padre Zanotelli: ‘Come fa un cristiano a votare per lui?'”. Mimmo Lucano, sindaco (sospeso) di Riace, ad Acri ha parlato delle possibili negative conseguenze del decreto Sicurezza, voluto dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini: “Disumanizza le persone e peggiora le loro condizioni di vita. Come fa a dormire la notte?”.
'ndrangheta - 27 Settembre 2018

Cetraro, nessuno vuole gestire il mercato ittico liberato dai clan: deserti due bandi. Il Comune ci riprova: ‘Nessuna paura’

Doveva essere il fiore all’occhiello del porto di Cetraro, simbolo della legalità. Invece il mercato ittico è rimasto vuoto per tre anni, a un tiro di schioppo dalle barche dei pescatori, che hanno trasportato le loro cassette altrove. Quasi a testimoniare la discrepanza tra paese reale e paese legale. L’ombra di Franco Muto, boss incontrastato […]
Cronaca - 28 Agosto 2018

De Seta, il maestro dimenticato del documentario neorealista. La nipote: “Aiutatemi a salvare la sua memoria”

A Sellia Marina, in provincia di Catanzaro, il ricordo di Vittorio De Seta è quasi un tabù. Come se la discrepanza tra il paese reale dei calabresi e l’altare della cultura dei suoi stessi figli fosse un solco troppo difficile da superare. E non è nemmeno una questione relativa al nemo propheta in patria. Ha […]
Cronaca - 14 Luglio 2018

“No alla metro-tranvia”, a Cosenza i cantieri sono pronti ma i cittadini si oppongono: “Dannosa e inutile. Vogliamo referendum”

“Un cadavere”. “Un’opera fondata su un imbroglio”. “Uno scenario che potrebbe paralizzare la città”. A pochi giorni dall’apertura dei cantieri, la metro-tranvia di Cosenza,  che collegherà la città al comune di Rende fino all’Università della Calabria correndo sulle rotaie per 10 chilometri, solleva un fronte di protesta sempre più ampio. Dai comitati cittadini “No metro” a […]
Cronaca - 2 Aprile 2018

Sibari-Sila, viaggio nell’incompiuta da 48 milioni di euro. Un cantiere abbandonato tra ruggine e ponti mai terminati

A dieci anni dall’inizio dei lavori della Sibari-Sila, un’opera che avrebbe dovuto collegare la montagna e il mare, nella provincia di Cosenza, lo scenario che si apre a chi lo attraversa è desolante. Costellato da lingue di cemento armato, sospese nella vegetazione fitta, e piloni incastonati su ponti ormai arrugginiti. L’incompiuta calabrese oggi è la […]
Cronaca - 16 Febbraio 2018

Calabria, il medico nominato primario. Ma il reparto che deve dirigere ancora non c’è

In una Calabria in cui i costi della Sanità superano quelli regionali, dove gli ospedali sono declassati o chiusi, può capitare che un medico venga assunto come primario per un reparto che non c’è. Ci troviamo a Praia a Mare, al confine con la regione Basilicata. Luciano Tramontano, già facente funzioni di direttore nella struttura, […]
Cronaca - 26 Gennaio 2018

Cosenza, ponte di Calatrava con fondi per edilizia pubblica. Ma nel centro ancora aspettano la casa: “Vergogna”

C’è una linea di confine sotterranea che taglia in due la Cosenza che si prepara a celebrare l’inaugurazione del nuovo ponte di Calatrava, questa sera, venerdì 26 gennaio. Una frontiera invisibile a chi non conosce le viscere della città di Bernardino Telesio, dove una parte consistente della popolazione vive ai margini, intrappolata nella decadente bellezza […]
Cronaca - 4 Gennaio 2018

Cosenza, il ponte di Calatrava mette sotto sgombero la comunità rom: “Qui da 50 anni, dove dormiremo?”

Si staglia per 104 metri d’altezza. È il ponte strallato più alto d’Europa, ideato da Santiago Calatrava. Un’opera che taglia in due il fiume Crati, a Cosenza, e che finisce alle spalle di una storica baraccopoli. Qui la comunità di rom italiani che da più di 50 anni vive in Via Reggio Calabria  è sotto […]
Cardinal Krajewski, chi è l’uomo che ha riattaccato la luce a case occupate: dagli aiuti per Amatrice alle docce per clochard
Torino, “alimenti importati ma spacciati per prodotti italiani”. Sequestri per 20 tonnellate e 24 denunciati

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×