/ di

Daria Lucca Daria Lucca

Daria Lucca

Giornalista

Sono nata a Torino nel 1951 ma ho passato la maggior parte della mia vita professionale a Roma, nelle stanze del Manifesto in via Tomacelli. Ho scritto di criminalità e processi, soprattutto penali. Nel 1995, con Paolo Miggiano e Andrea Purgatori ho pubblicato Ustica, a un passo dalla guerra, per Sperling&Kupfer. Poi, dalla fine degli anni ’90, mentre esaudivo un antico desiderio laureandomi in beni culturali a indirizzo archeologico, mi sono dedicata alla giustizia civile fino al punto di farne un libro, per l’editore Carocci, Giustizia all’italiana, con prefazione di Guido Rossi. Il mio primo romanzo, Distanza di sicurezza, poliziesco al femminile, è stato pubblicato da Robin Edizioni.

Blog di Daria Lucca

Cultura - 20 aprile 2012

Battaglia vs. mafia:
una mostra da vedere

Due donne con lo stesso cognome, Battaglia. Letizia e Michela, nessuna parentela, la stessa passione per la fotografia. La loro collaborazione in un identico progetto, curato da un’altra donna, Giovanna Calvenzi, ha prodotto un bellissimo salto nel tempo e nella storia. Chi vuole (e può) vada a vedere questa mostra semplice e mirabile (Storie di […]
Ambiente & Veleni - 14 febbraio 2012

Le vedove di Casale, i nostri cavalieri del lavoro

E’ passato un giorno dalla sentenza di Torino che ha segnato la vittoria di tutti noi contro i crimini sulla salute commessi in nome del profitto a tutti i costi ed è importante continuare a parlarne. I 16 anni di carcere (non pochi, davvero) comminati ai due proprietari (stranieri e, almeno uno, per l’età, fuori […]
Giustizia & Impunità - 1 febbraio 2012

Riformare la giustizia o rinominare gli uffici?

L’Italia è il paese della giustizia lumaca (lo si dice da un quarto di secolo). La lentezza dei processi civili costa un punto percentuale di Pil (lo disse tra i primi l’ex governatore di Bankitalia, Mario Draghi). La giustizia lenta fa scappare gli investimenti stranieri (sarà, ma il Fatto Quotidiano dice cose un po’ diverse). […]
Giustizia & Impunità - 23 gennaio 2012

Le carceri private volute da Passera?

Le carceri ai privati? La blogosfera impazza e impazzisce: la sorpresa è nell’articolo 44 del decreto liberalizzazioni del governo Monti. Sotto il titolo “Project financing per la realizzazione di strutture carcerarie” si prevede la costruzione e soprattutto la gestione degli istituti di pena da parte di soggetti privati, previo decreto ministeriale degli interessati (giustizia, infrastrutture […]
Cronaca - 19 gennaio 2012

Concordia, un’ordinanza contraddittoria

In democrazia, ogni atto pubblico è criticabile. Lo sono dunque anche gli atti giudiziari, o i provvedimenti, chiamateli come vi pare. Li si accetta, per rispetto all’istituzione che li ha emessi, ma li si può commentare. Perciò, propongo una (breve) analisi critica dell’ordinanza con cui il gip di Grosseto (il suo nome è secondario) ha […]
Diritti - 29 dicembre 2011

A Malpensa vola la discriminazione

La differenza tra i proclami e i fatti, come al solito, la stabiliscono le piccole storie. Eccone una davvero poco edificante, la storia di come una persona diversamente abile sia maltrattata e ostacolata (e danneggiata, ovviamente) ma soprattutto impedita nei suoi movimenti. Quindi, discriminata. I protagonisti sono quattro: un ragazzo spagnolo laureato in filologia, affetto […]
Donne di Fatto - 10 dicembre 2011

Il tempo libero delle donne: stirare, cucinare…

Se ci fosse bisogno di prove per dire (ma sarebbe meglio gridare ai quattro venti, fino alle orecchie dei ministri competenti) che le donne italiane vivono quotidianamente la discriminazione e la condizione di peggior vita, basterebbe un’occhiata a un paio di comunicati Istat di qualche giorno fa. Le notizie sono due. La prima, del 7 […]
Economia & Lobby - 6 dicembre 2011

L’occupazione femminile? Cresce con i servizi

Non più tardi di settembre, il vicedirettore Bankitalia, Anna Maria Tarantola, ha ripetuto quanto va dicendo da qualche tempo: “Un tasso di occupazione femminile al 60 %, obiettivo del trattato di Lisbona, comporterebbe un aumento del Prodotto interno lordo fino al 7%”. Nei fatti, l’Italia vede l’occupazione femminile ferma al 47% e il Pil in […]
Lavoro & Precari - 4 dicembre 2011

Ma Vespa è già in pensione?

Si andrà in pensione più tardi, questo l’hanno capito anche i bambini. Si taglierà con l’accetta un diritto acquisito rompendo il patto legislativo (se vuoi cambiare una norma, basta approvarne una differente) tra produttori di ricchezza e gestori di ricchezza perché lo chiede l’Europa. Inciso: perché l’Europa non lo ha chiesto a Berlusconi, a gran […]
Diritti - 20 novembre 2011

Fazio bocciato sul danno biologico

Il Consiglio di Stato ha dato il suo parere sulla tabella unica nazionale per il risarcimento del danno biologico da incidente stradale (quella che dimezzava le somme finora risarcite, quantomeno dal tribunale di Milano) e non è un parere di cui l’ex ministro della salute Ferruccio Fazio possa andare fiero. I rilievi contenuti nel parere, […]
Diaz, 10 buone ragioni
per vederlo
Se Don Giovanni diventa Berlusconi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×