/ di

Carlo Troilo Carlo Troilo

Carlo Troilo

Giornalista

Sono un giornalista che si è sempre occupato di comunicazione sia aziendale (capo ufficio stampa dell’IRI e direttore delle relazioni Esterne della RAI, dove ho coniato lo slogan “RAI, di tutto di più”) sia politica (capo ufficio stampa dei ministri del Commercio Estero e delle Partecipazioni Statali). Sono impegnato nel campo dei diritti civili come dirigente della Associazione Luca Coscioni e sui problemi di Roma con “Roma Nuovo Secolo”. Ho scritto su molti giornali su problemi economici, diritti civili, antifascismo e Resistenza. Ho pubblicato tre libri, il primo nel 2005 su mio padre, prefetto della Liberazione di Milano: La Guerra di Troilo; il secondo nel 2007 sull’IRI: 1963 – 1982: i venti anni che sconvolsero l’IRI; il terzo su eutanasia e diritti negati: Liberi di morire, editore Rubbettino, 2012.

Blog di Carlo Troilo

Cultura - 21 Aprile 2019

Ho letto M. Il figlio del secolo di Antonio Scurati. E vi dico che un romanzo non è

“Giuda, Capocamorra, Sozzo, Nullapensante”. Così Carlo Emilio Gadda definiva Benito Mussolini, mentre un altro scrittore (mi pare fosse Flaiano) usava la formula “Duce, Buce, Truce”. Ovviamente, lo facevano dopo la morte dello stesso Duce, perché prima avrebbero rischiato parecchio. Dopo l’opera colossale di Renzo De Felice – uscita nell’arco di 30 anni in 8 volumi […]
Mondo - 8 Aprile 2019

Il Novecento è stato un secolo di ‘genocidi e stermini di massa’. Che continuano ancora oggi

Aprendo la conferenza stampa di presentazione del libro di Maria Immacolata Macioti Genocidi e stermini di massa, la storica Anna Maria Isastia ha detto che in questo momento in Libia ci sono da 40 a 70 campi di concentramento dove 400mila persone sono sottoposte a violenze, torture e stupri. Come a dire fin da subito che […]
Diritti - 28 Marzo 2019

Ius soli, torniamo a parlarne. La nostra legge sulla cittadinanza è tra le più arretrate d’Europa

L’ultima legge sulla cittadinanza, introdotta in Italia nel 1992, prevede un’unica modalità di acquisizione chiamata ius sanguinis (“diritto di sangue”): un bambino è italiano se almeno uno dei genitori è italiano. Un bambino nato da genitori stranieri, anche se partorito sul territorio italiano, può chiedere la cittadinanza solo dopo aver compiuto 18 anni e se fino a quel […]
Economia & Lobby - 9 Marzo 2019

Non ci sono soldi, nemmeno nel pubblico. Ma non è tutta colpa della corruzione

Paolo Flores D’Arcais ha scritto su MicroMega una cosa che mi ha colpito: “Una forza politica di governo ha diritto a definirsi di sinistra se, e solo se, con il suo agire riduce ogni giorno, quanto più drasticamente possibile, le diseguaglianze. Questo è l’unico criterio. E semmai lo scarto tra il fare (o non fare) […]
Società - 28 Febbraio 2019

Cardinale Pell, mi sembra incredibile che un giornalista possa difenderlo

La notizia della condanna del cardinale australiano George Pell – accusato sia di aver protetto i preti pedofili da lui “dipendenti” sia di aver egli stesso abusato di due chierichetti – è giunta molto sgradita alla fine di un maxi-raduno voluto da Papa Bergoglio a Roma per discutere delle vicende di pedofilia che affliggono in […]
Politica - 21 Febbraio 2019

Autonomia, ora Regioni e Province attaccano lo Stato. E dire che sarebbe bastato un ‘Sì’

Che Matteo Renzi non sia particolarmente simpatico è un fatto. Ed è innegabile che nell’affrontare il referendum costituzionale egli ha commesso due errori. Il primo è stato quello di non voler “spacchettare” la riforma: cosa che probabilmente gli avrebbe consentito (approvate alcune misure, bocciate altre) di parlare di vittoria, sia pure “mutilata”. Il secondo – […]
Società - 15 Febbraio 2019

Cara Chiesa, quanto ci costi!

Pochi italiani sanno esattamente quanti soldi vengono regalati dallo Stato alla Chiesa Cattolica grazie al meccanismo dell’otto per mille (abbreviato in 8xmille). Si tratta della quota di Irpef che lo Stato italiano distribuisce, in base alle scelte effettuate nelle dichiarazioni dei redditi, fra se stesso e le confessioni religiose che hanno stipulato un’intesa. L’8xmille è stato introdotto dall’articolo 47 della […]
Diritti - 9 Febbraio 2019

Eluana Englaro, 10 anni dopo c’è ancora chi non capisce il valore della sua morte

Nel 1990 ebbe grande successo nelle sale cinematografiche la storia di una squilibrata che sequestra e tortura l’autore di una serie di sette romanzi con una protagonista di nome Misery. Quando apprende, da anticipazioni di stampa, che sta per uscire un ottavo libro in cui Misery muore, la squilibrata sequestra e tortura l’autore per costringerlo a […]
Società - 2 Febbraio 2019

Patti Lateranensi, è ora di rivedere il Concordato tra Stato e Chiesa. Tre proposte per superarlo

Anche quest’anno l’anniversario del Concordato – pur essendo particolarmente importante perché è il 90esimo – rischiava di passare pressoché inosservato: un Concordato che andrebbe abrogato o quanto meno profondamente modificato, come in parte era avvenuto con la revisione Craxi-Casaroli: invano, perché lo stesso governo Craxi – ed ancor più i governi successivi – hanno di […]
Diritti - 12 Gennaio 2019

Parlamento, il mio appello per una nuova stagione civile. Cinque diritti che dobbiamo conquistare

La scorsa legislatura si è distinta per aver avviato una nuova stagione dei diritti civili, dopo quella mitica ma ormai lontana degli anni Settanta. Mentre quella precedente aveva visto approvare la legge “proibizionista” sulla procreazione assistita e sventato faticosamente il tentativo, con il cosiddetto “decreto Calabrò”, di imporre in Italia “il sondino di Stato”, per […]
Uomo vitruviano, non è possibile trattare le opere d’arte come figurine
Ritorno in Egitto, i primi grandi intolleranti sono stati i cristiani

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×