A Secondigliano, il suo quartiere, era tutto pronto per la grande festa. Geolier non è riuscito a portare a casa il primo posto all’ultimo Festival di Sanremo, ma i suoi concittadini hanno comunque di che festeggiare vista la medaglia d’argento. Il ritorno a casa dell'”eroe” è infatti segnato da un’accoglienza che in genere si riserva alle grandi star: strade bloccate, fuochi d’artificio e isteria collettiva come si può osservare nei diversi video che circolano on line. Una folla adorante lo acclama fino a perdere la voce, il cielo si illumina a giorno con gli spettacoli pirotecnici: non c’è alcun dubbio sul fatto che la sua Napoli sia orgogliosa di quanto fatto dal giovane artista sul palco.