Non ho finito di vivere. Non ho finito di amare. Non ho finito di creare. Non ho ancora finito di sperare di cambiare le cose in meglio. Semplicemente, non ho finito”: così Shannen Doherty a People, dopo aver annunciato che il cancro è arrivato alle ossa. Un percorso durissimo quello affrontato dall’attrice ed ex star di Beverly Hills 90210. Nel 2015 le è stato diagnosticato un tumore al seno, nel 2017 la bella notizia di essere andata in remissione. Poi nel 2019 il male è tornato e da lì a poco è arrivato al quarto stadio con metastasi. Ora Doherty racconta a People, in alcuni video, quello che sta vivendo: “La gente pensa che non si possa camminare, non si possa mangiare, non si possa lavorare. Ti mettono in un angolo molto presto: ‘Sei finito, sei in pensione’, ma noi non lo siamo. Siamo persone che vogliono lavorare, abbracciare la vita e andare avanti“. L’attrice spera di essere inserita in studi clinici man mano che verranno sviluppati nuovi trattamenti. “Il mio ricordo più bello deve ancora arrivare. Prego. Mi sveglio e vado a letto ringraziando Dio, pregando per le cose che mi interessano senza chiedere troppo. Mi collega a un potere superiore e alla spiritualità. La mia fede è il mio mantra”. Ancora, Doherty racconta di un “cielo più blu”: “So che sembra smielato e un po’ folle, ma si è più consapevoli di tutto e ci si sente come benedetti. Siamo persone che vogliono lavorare più di ogni altra cosa, perché siamo così grati per ogni secondo, ogni ora, ogni giorno in cui possiamo essere qui”, spiega a proposito della sua decisione di restare sulle scene.

Articolo Precedente

Buckingham Palace trema (ancora). Usciti i nomi dei due reali accusati di razzismo da Meghan e Harry: ecco chi sono

next
Articolo Successivo

Filippo Bisciglia nuovo concorrente del Grande Fratello? La risposta del conduttore

next