Roma in questi giorni è stata set a cielo aperto della la soap opera Beautiful e ha visto due nuovi volti italiani tra il cast: Alberto De Pisis e Ginevra Lamborghini. Gli ex concorrenti del GF Vip hanno raccontato al settimanale Chi la loro esperienza “indimenticabile”. L’ex gieffino ha rivelato: “Devo essere sincero. A casa né io né mio fratello, che è molto maschio alfa, lo seguivamo molto. Però se questo cast si ritrova qui dopo 35 anni per la gioia dei fan italiani, è evidente che siamo di fronte a un fenomeno”. Ma durante le riprese ha conosciuto il produttore Bradley Bell che gli ha spiegato che Beautiful ha successo in oltre 100 paesi del mondo con più di 35 milioni di spettatori, e così, resosi conto dell’importanza di far parte del cast ha affermato: “Un record. Quindi sono grato di essere stato invitato qui perché è stata davvero una bellissima occasione che non dimenticherò”.

Diversa la storia di Ginevra che da sempre segue la soap e ha anche un personaggio preferito (Sally Spectra): “Mi avrebbe fatto piacere fare anche solo la comparsa, ma avere avuto un ruolo persino è bellissimo ed emozionante. È un po’ come il GF Vip, ero sempre abituata a vederlo in tv, ma non pensavo di farne parte. Beautiful lo conosco da quando ero bambina, e mia mamma, 20 anni fa, me lo faceva vedere all’ora di pranzo. Mi sono goduta l’esperienza e sono curiosa di vedere le puntate che andranno in onda tra un anno”. Conclude l’intervista anticipando il ruolo interpetrato: press agent dei Forrester.

Articolo Precedente

“William e Kate? Fanno litigi incredibili tanto da lanciarsi i cuscini. Lei è costretta a trattarlo come un quarto figlio”

next
Articolo Successivo

Cristiana Calone, la figlia di Massimo Ranieri racconta la sua storia: “Ho accettato mio padre per come è, dei soldi non è mai fregato niente”

next