La malattia, il ritorno a X Factor, ora il nuovo singolo e presto anche la moglie co-conduttrice del Festival di Sanremo: questi ultimi mesi sono stati per Fedez molto importanti, nel bene e nel male. Ne parla lui stesso in una lunga intervista rilasciata al Corriere, il quale lo ha definito “disincantato al limite del distaccato, stringato al limite dell’annoiato, quasi fosse circondato da una muta di nemici che gli dà la caccia”. Fin da principio, infatti, l’interprete va dritto al punto senza tanti giri di parole: “La vena commerciale soffoca quella artistica? È un problema che non mi pongo, altrimenti non farei quello che faccio”. Esordisce così il rapper milanese, classe 1989. Poi aggiunge: “Credo che la rincorsa ai like possa diventare un’ossessione. La prima a soffrire di questa sindrome è proprio la stampa online. E la musica? Riesce ancora a veicolare dei messaggi di impegno. Penso recentemente ai Pinguini Tattici Nucleari che nel loro singolo parlano di malattia in maniera poetica (“‘Ricordi’ fa riferimento all’Alzheimer, ndr). Il panorama musicale italiano ha tutte le sfaccettature, dalla parte più seria e politica a quella più edonista”. E a proposito di musica, il prossimo 8 dicembre avrà luogo al Mediolanum Forum di Assago (Milano) la finale di X Factor, dove Fedez è tornato in veste di giudice: “Non so chi vincerà. Io ovviamente tifo per Linda, che è la ragazza della mia squadra, poi vinca il migliore”, afferma lui, evidentemente dopo aver sbollito la rabbia dell’ultima puntata.

Poi, parlando della malattia, Fedez dichiara: “Sto bene, sono stato molto fortunato a trovare in tempo un tipo di tumore raro; in questo momento sto seguendo le cure necessarie a fronte di un’operazione invasiva come quella che ho dovuto subire, ma sto assolutamente bene. Spero di non dimenticare mai quello che ho dovuto passare, perché credo che sia un’esperienza preziosa”. Infine Fedez, che oltre ad essere un cantante (il 9 dicembre uscirà il suo nuovo singolo ‘Crisi di Stato’), è anche (o soprattutto?) un assiduo frequentatore dei social, conclude l’intervista parlando proprio del mondo del web. Tra Instagram e TikTok, Fedez è seguito da ben 20,3 milioni di persone. Quando il giornalista asserisce che lui, insieme alla moglie Chiara Ferragni, hanno creato un reality permanente della loro vita, il rapper dissente: “Noi utilizziamo le stories di Instagram per pubblicare ciò che accade durante la giornata esattamente come fanno milioni di altre persone. Non abbiamo inventato nulla e non utilizziamo nulla di diverso da quello che utilizza tanta gente. Se abbiamo mai esagerato nel postare? Certo, sono cose che capitano a tutti“.

Articolo Precedente

Manila Nazzaro e la perdita della figlia: “Un dolore che rimane sempre. Il 25 di ogni mese per me è un pensiero lassù”

next
Articolo Successivo

Va al concerto di Max Pezzali e perde il portafogli con 5 mila euro: una spettatrice lo trova e glielo riconsegna

next