Più di 580mila follower e 4.4 milioni di ‘mi piace’ su TikTok. No, non stiamo parlando dell’ennesimo leader politico in cerca di voti bensì di Samantha Cristoforetti. L’astronauta e aviatrice italiana, attualmente nello spazio per la missione Minerva dell’ESA, ha risposto ad alcune domande dei follower. Tra queste, anche una riguardante il ciclo mestruale. “Come gestisci le mestruazioni nello spazio?“, le ha chiesto una fan. Quindi Cristoforetti ha spiegato: “Si gestiscono come sulla Terra. Abbiamo un’ampia disponibilità di assorbenti e tamponi per tutte le esigenze e preferenze”. Poi la 45enne ha aggiunto: “Qui a bordo abbiamo anche un’unità di trattamento delle urine, ricicla l’urina in acqua potabile e si chiama UPA. Non funziona molto bene con il sangue mestruale, quindi devi prestare un po’ più di attenzione. È necessario utilizzare filtri aggiuntivi per assicurarsi di non compromettere l’UPA”.

“Credo che questo sia uno dei motivi per cui molte astronaute – ha infine concluso -, scelgono di non avere mestruazioni nello spazio assumendo una pillola ormonale per via orale oppure utilizzando un dispositivo intrauterino”. Il filmato, nel momento in cui scriviamo, è a ben 1.3 milioni di visualizzazioni, segno evidente di un interesse diffuso, a cui Cristoforetti ha risposto in modo esemplare, abbattendo ogni tabù. I commenti, non a caso, sono tutti positivi: “Grandissima, un esempio per le mie ragazze”, “Finalmente ho la risposta alla domanda della mia vita”, “Adoro questa donna, orgoglio italiano”, le parole affettuose sotto al video pubblicato il 31 agosto scorso.

Articolo Precedente

Mihajlovic travolto dalle critiche per i risultati del Bologna, la figlia sbotta: “Quello che scrivete è raccapricciante, mi vergogno per voi”

next
Articolo Successivo

Si può cuocere la pasta a fuoco spento, parola del Nobel per la Fisica Giorgio Parisi: ecco la ricetta per risparmiare sul gas

next