È passato ormai quasi un mese dalla morte di suo nipote Alessio, stroncato a 40 anni da un cancro, ma il dolore per la sua scomparsa è più pungente che mai. A lui Pamela Prati ha voluto dedicare la sua nuova canzone Sale del Sud e, in un’intervista al settimanale Nuovo, ha confidato le difficoltà di affrontare il lutto. “Non è facile reagire a una tale tragedia, ma devo riuscire a farlo per mia sorella – ha detto la showgirl -. È un modo per dividere il suo dolore con me, lei non può sopportarlo tutto da sola”. La scomparsa prematura di Alessio, è l’ennesima tragedia familiare per Pamela Prati, che ha già perso la madre e la sorella Francesca: “A parlare di loro mi si spezza ancora la voce. Il vuoto che ho nel cuore è lacerante, ma cerco di trovare la forza per andare avanti. Certe perdite non si superano, ma con il tempo si impara a conviverci. Si va avanti per dare il proprio amore a chi è rimasto”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gemitaiz contro Jovanotti: “Un pagliaccio, porta in giro un carrozzone di qualunquismo cosmico: non spenderei mai 90 euro per vederlo”

next
Articolo Successivo

“Marco Senise ha un debito di 112mila euro, pignorati i compensi dell’Isola dei Famosi”

next