A partire dal lunedì 8 agosto l’app Dazn sbarcherà su Sky Q. È stato ufficializzato l’accordo tra le due aziende televisive che permette agli abbonati Sky e Dazn di fruire di tutta la Serie A e degli altri eventi sportivi trasmessi sulla piattaforma streaming. Con 5 euro in più sarà possibile vedere tutte queste manifestazioni sul canale 214 denominato Zona Dazn che in caso di partite in contemporanea si allargherà al 215, 216 e così via. L’intesa rende disponibile su unico decoder la piattaforma di streaming detentrice dei diritti per tutte e dieci partite della Serie A fino al 2024 e i canali della televisione satellitare. Rimane comunque necessario sottoscrivere entrambi gli abbonamenti per poter disporre del servizio. In tal caso il cliente Sky Q potrà accedere all’offerta Dazn dalla sezione App o con il controllo vocale.

Quali vantaggi ha quindi chi decide di pagare 5 euro in più e dispone già di Dazn sulla Smart Tv? La comodità di avere tutto su un unico telecomando, una migliore qualità video e per chi vive in zone dove la connessione Internet è assente o debole l’offerta garantisce di poter vedere i match senza interruzioni. L’obiettivo ultimo, infatti, è far crescere i dati di ascolto grazie alla non esclusività del prodotto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dazn, Tim e Sky: ecco come si potranno vedere le partite di Serie A – Abbonamenti, costi, app

next
Articolo Successivo

Dries Mertens riceverà la cittadinanza onoraria di Napoli: “Ha dato tanto alla nostra città”

next