La nazionale italiana maschile di pallanuoto batte l’Ungheria nei quarti di finale dei campionati mondiali ed accede alle semifinali dove incontrerà la Grecia. La vittoria sui padroni di casa con il punteggio di 11 a 10, al termine di una partita condotta a larghi tratti in vantaggio. Massimo vantaggio sull’ 11 a 7 nel quarto tempo, poi il parziale recupero dei magiari, considerati i favoriti del torneo, nei minuti finali. Il team allenato da Sandro Campagna, scenderà in acqua dopodomani per giocarsi la finale. Gli altri quarti hanno visto la Grecia prevalere sugli Stati Uniti per 16 a 11, la Croazia affermarsi sulla Serbia per 14 a 12 e la Spagna prevalere sul Montenegro per 7 a 6. L’Italia è campione mondiale in carica.

Domani alle 16 è invece in programma la semifinale del torneo femminile. Il Setterosa italiano affronterà gli Stati Uniti campioni olimpici e mondiali che hanno battuto la Spagna 13-8.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mondiali di nuoto, Paltrinieri vince l’oro nella 10km di fondo. Argento per Acerenza

next
Articolo Successivo

Tour de France al via il 1° luglio. Pogacar favorito senza alternative. Contro di lui possono qualcosa solo il pavé e il Covid

next