Quattro feriti, di cui uno grave. È il bilancio dell’incidente stradale avvenuto intorno alle 4 e 30 di domenica, 12 giugno, lungo la strada provinciale 3 di Castiglione della Pescaia (Grosseto). Tra i quattro giovani che viaggiavano sull’auto urtata, era presente anche il 19enne Damiano Rosichini, campione mondiale di beach tennis under 18 a squadre: è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Le Scotte di Siena dove è ricoverato in rianimazione. Nello stesso reparto, si trova un altro ragazzo di 18 anni, trasportato in elisoccorso. Dei due 19enni portati in codice giallo all’ospedale di Grosseto, uno è stato trasferito a Siena. I conducenti dell’altra auto, due 24enni, sono usciti illesi: il conducente è risultato positivo all’alcol test. In merito alla dinamica dell’incidente, le prime indagini hanno ipotizzato che l’auto con i quattro giovani a bordo abbia fatto un’inversione a “U”, per poi essere urtata dalla macchina con a bordo i due giovani.

Articolo Precedente

Altro che Gnonto e Gatti: dalle leghe minori italiane alla Repubblica Dominicana per debuttare in Nazionale

next