I Maneskin si aggiungono al lungo alenco di artisti che hanno deciso di aderire alla campagna del Global Citizen #StandUpForUkraine in segno di supporto all’Ucraina. “I rifugiati in Ucraina e nel mondo hanno bisogno di aiuti umanitari urgenti – le parole della band capitanata da Damiano David – Stiamo usando la nostra voce per chiedere l’azione e puoi farlo anche tu. Unisciti a noi, crea la tua videochiamata per il mondo per supportare i rifugiati e fare donazioni su: ForUkraine.com“.

Così ha scritto su Instagram insieme al video della canzone che non ha un titolo, dove le immagini della band si alternano a quelle della guerra: “How are you sleeping at night/How do u close both ur eyes/Living with all of those lives on your hands/Standing alone on that hill/Using your fuel to kill/ We won’t take it standing still/Watch Us Dance/We’re gonna dance on gasoline“, il testo del brano. “Come fate a chiudere gli occhi, a vivere con tutte quelle vite nelle vostre mani?”, si chiede la band. La canzone non uscirà in alcuna piattaforma streaming. Altri grandi artisti hanno aderito al progetto #StandUpForUkraine: Bruce Springsteen, Ellen DeGeneres, Annie Lennox, Jon Batiste, Madonna, Radiohead, Red Hot Chili Peppers, Zucchero.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Måneskin (@maneskinofficial)

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verissimo, Federica Pellegrini e Matteo Giunta in tv insieme annunciano la data delle nozze: ecco quando e dove

next
Articolo Successivo

Miguel Herran, in fiamme la casa di “Rio” de La Casa di Carta: “Svegliato dal rumore del fuoco”

next