Uno spettacolo diventa occasione per esprimere sostengo alle operazioni militari di Vladimir Putin in Ucraina. Siamo al teatro dell’Opera di Donetsk. Qui, come riportato dal Corriere, il corpo di ballo del Donbass Opera si è schierato formando la lettera “Z”. Donetsk, città formalmente dell’Ucraina, ormai da anni è capitale di fatto dell’autoproclamata Repubblica filorussa che si è separata da Kiev. Le foto delle ballerine schierate sul palco del teatro di Donetsk sono state postate, ieri 13 marzo, sui social dello stesso teatro dell’Opera di Donetsk che, però, ha preferito disattivare i commenti. Non si può dunque esprimere la propria opinione al riguardo, almeno sul loro profilo. Non solo. Dopo la “Z” anche la “V”, altra lettera diventata il simbolo del sostegno alle azioni guidate da Vladimir Putin contro l’Ucraina.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scott Hall, critiche le condizioni del wrestler. L’amico Nash: “Staccheremo il supporto vitale appena la sua famiglia sarà qui”

next
Articolo Successivo

Elon Musk sfida Vladimir Putin: “Facciamo un combattimento singolo, sei d’accordo?”

next